You are currently browsing the daily archive for 25,03PMMar, 21 Mar 2006 19:39:24 +0100792006,2008.

stor_7059841_28451.jpg

ROMA – Gli studenti sono in piazza, ancora una volta, per manifestare contro tutte le mafie, proprio nel giorno in cui un messaggio di speranza arriva dall’arresto, in Calabria, dei killer di Francesco Fortugno. Gli appuntamenti di oggi erano annunciati, ma vengono a coincidere con l’assassinio a Sannicandro Garganico di Giorgio Palazzo, un ragazzo di diciotto anni da sempre in prima fila contro la mafia morto dilaniato da un pacco bomba destinato al padre.  “Vogliamo un’Italia senza più mafie”, ripetono i ragazzi nei cortei: “La rete della criminalità organizzata che avvolge e soffoca la società civile del nostro meridione, ma non solo, in una spirale di terrore, violenza e sopraffazione è qualche cosa che ci fa urlare tutta la nostra rabbia”.  Le manifestazioni si svolgono a Torino, dove al corteo organizzato da Libera si contano oltre ventimila persone, a Napoli, dove i manifestanti protesteranno contro la camorra, e a Foggia. Leggi il seguito di questo post »

Al mercato della sete

Per qualche giorno a Città del Messico si è parlato d’acqua. Si è chiuso, infatti il IV Forum Mondiale, organizzato dal Consiglio Mondiale dell’acqua, un’istituzione privata finanziata dalla Banca Mondiale e composta dalle più grandi multinazionali dell’acqua nel mondo. Questo avvenimento, che si ripropone ogni tre anni, vuole valutare la disponibilità di risorse idriche sul pianeta e il loro effettivo stato di sfruttamento. E il presidente del Contratto mondiale dell’Acqua, Emilio Molinari, fa sapere che “E’ stato uno dei più grandi Forum dell’acqua mai realizzati, sia per il livello di pertecipazione sia per le ripetute mobilitazioni della popolazione”, racconta Molinari che continua, “Qui a Città del Messico è nato formalmente il movimento dell’Acqua Mondiale. Con la presenza delle organizzazioni del Sud del mondo: boliviani, venezuelani, indigeni che hanno attirato l’attenzione sull’acqua come ‘diritto umano’ “. Le multinazionali, chiaramente si sono opposte. Leggi il seguito di questo post »

a

APPUNTAMENTI

marzo: 2006
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Blog Stats

  • 101.876 hits