You are currently browsing the daily archive for 25,10PMMar, 17 Ott 2006 22:09:02 +01002892006,2008.


pillola_abortiva.jpgLa Ru 486 funziona. Ecco i dati

Silvio Viale, il ginecologo che ha sperimentato la pillola abortiva a Torino, presenta i primi risultati: «Sono confortanti e in linea con la letteratura internazionale»
Cinzia Gubbini – IL MANIFESTO

Nel 99,73% dei casi l’aborto è avvenuto senza problemi. Per una percentuale pari al 6,93% – cioè per 23 donne – si è ricorso a una revisione della cavità uterina, per accertarsi che l’espulsione del feto fosse avvenuta completamente. Sono questi i primi dati della contestata sperimentazione della pillola abortiva RU486 effettuata dall’ospedale Sant’Anna di Torino. Leggi il seguito di questo post »

E’ la controfinanziaria dei movimenti. Riesce a mettere d’accordo ambientalisti, pacifisti, operatori sociali, studiosi di welfare. Un mondo più largo dell’unione di governo
G. Ra.

Per la settima volta Sbilanciamoci! ha presentato la sua finanziaria alternativa. Ha cominciato ai tempi dell’altro centro sinistra, ha attraversato tutto il tunnel berlusconiano e ora rispunta e ritenta di consigliare un governo che potrebbe perfino stare a sentire. La manovra è di 18,4 miliardi di euro, e corrisponde pertanto al 53% della manovra Prodi. Ma non si tratta di un’alternativa – avvertono subito gli autori – quanto di una «manovra correttiva»; di una «finanziaria sulla finanziaria».

Converrà descrivere le proposte: vi sono 4 grandi capitoli di maggiori entrate o riduzioni di spesa. In primo luogo maggiori entrate fiscali per 3,6 miliardi. Si aumentano le aliquote dei redditi più alti: al 45% al di sopra dei 70mila euro e al 49% al di sopra dei 200mila. Le maggiori entrate sono previste in 1,1 miliardi. Si propone poi di innalzare le rendite finanziarie al 23% con un incremento ancora di 1,1 miliardi. Inoltre si tassano del 5% i diritti televisivi legati allo sport-spettacolo con un introito di 440 milioni; di 5 centesimi l’uno i sacchetti di plastica per un totale di 400 milioni; si aumenta del 20% la tassa sul porto d’armi per un importo di 160 milioni e infine si reintroduce la tassa di successione in misura progressiva al di sopra dei 500mila euro: e qui l’importo non è indicato. Leggi il seguito di questo post »

a

APPUNTAMENTI

ottobre: 2006
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Blog Stats

  • 101.876 hits