You are currently browsing the daily archive for 25,01PMSab, 13 Gen 2007 20:56:55 +0100122007,2008.

acqua1.jpgOggi 13 Gennaio 2007 in tutte le piazze ci saranno i banchetti del movimento italiano dell’acqua.

Inizia così la raccolta delle firme sulla legge d’iniziativa popolare con la quale si intende riportare l’acqua nella proprietà, nella gestione ed erogazione dei servizi idrici, nel governo complessivo degli usi, nella sfera della RES PUBBLICA. Ma non saranno banchetti del solo movimento dell’acqua, più di 100 associazioni e comitati che vi hanno aderito o promosso come la CGIL nazionale della funzione pubblica, l’ARCI, i Cobas e Attac .

Vi ha aderito l’intero movimento di Porto Alegre in tutte le sue componenti e Camere del lavoro come quella di Milano, il WWF nazionale, i partiti della sinistra radicale e Vescovi e parroci che hanno inviato i loro messaggi di sostegno e personalità della cultura e dello spettacolo.Credo si possa dire che con questa iniziativa il Movimento Alternativo ha ripreso a far politica in senso alto, quello per intenderci che l’aveva insignito del titolo di potenza mondiale. Anzi, direi che fa “la politica”: l’unica, ineludibile per il nostro tempo. Quella dei Summit di Stoccolma di Nairobi e della FAO. Leggi il seguito di questo post »

jean-ziegler.jpgIntervista al sociologo Jean Ziegler, autore de «L’impero della vergogna». Nel mondo ci sarebbero le risorse per tutti, ma il principio del profitto allarga le aree di miseria

Anna Maria Merlo
Parigi ( Il manifesto)
La giungla avanza. E’ l’avvertimento indignato di Jean Ziegler, sociologo svizzero, relatore speciale dell’Onu per il diritto all’alimentazione, più volte deputato di Ginevra, autore di numerosi libri di denuncia sulla finanza svizzera e che di recente ha pubblicato L’impero della vergogna (Marco Tropea ed., 251 pagine, 17,50 euro). Lo afferma in reazione all’ultimo rapporto della Fao, Food Insecurity in the World. Leggi il seguito di questo post »

«La mia rivoluzione verde. In un film»

al-gore1.jpgIncontro con l’ex vicepresidente Usa Al Gore, autore di «An Inconvenient Truth», documentario sull’effetto serra candidato all’Oscar. «La gente sta aprendo gli occhi. Ma sono disgustato dalla politica e non mi ricandiderò alle presidenziali del 2008»

Giulia D’Agnolo Vallan

NashvilleDalla Casa Bianca a Hollywood, il percorso di Al Gore sarebbe l’opposto di quello di Ronald Reagan, se non fosse che è stato proprio un film, il documentario An Inconvenient Truth, a rilanciare – l’estate scorsa – l’ex vicepresidente degli Stati Uniti nell’arena della politica. Passato quasi in sordina a Sundance, poco dopo acquistato dalla Paramount e presentato in gran pompa a Cannes, An Inconvenient Truth negli Usa è un sorprendente successo di botteghino e uno dei più plausibili candidati all’Oscar per la non fiction. Il 19 gennaio esce anche in Italia. Siamo andati a incontrarlo a Nashville. Leggi il seguito di questo post »

Milioni di poveracci
Più della metà dei 16,5 milioni di pensionati vive con meno di mille euro al mese, uno su sei prende meno di 500 euro. Le donne sono di più ma «costano» meno degli uomini.

E si riduce l’incidenza rispetto ai lavoratori attivi
 

anzianisoli.jpg

* Ernesto Geppi Il manifesto
In Italia un titolare di pensione di vecchiaia su sei percepisce meno di 500 euro al mese di redditi pensionistici, una cifra che tiene conto anche del cumulo eventuale con altre tipologie di pensione. Sotto questa soglia si collocano 1.7 milioni di cittadini, in buona parte donne (1,2 milioni), ai quali vanno in media meno di 370 euro al mese. Altri 3,1 milioni di pensionati di vecchiaia, quasi il 30% del totale, prendono complessivamente più di 500 ma meno di 1.000 euro al mese, con una media di 739 euro. Se è vero, come ha segnalato l’Istat due settimane fa, che in Italia esiste un grave problema per quanto riguarda il livello medio e la distribuzione dei redditi in generale, questo stesso problema appare tanto più grave se si considerano i soli redditi pensionistici. Leggi il seguito di questo post »

a

APPUNTAMENTI

gennaio: 2007
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Blog Stats

  • 101.876 hits