You are currently browsing the tag archive for the ‘malmo’ tag.

Il Forum sociale è servito a completare la formazione di una rete continentale europea contro la privatizzazione dell’acqua. Appuntamento al Forum alternativo di Istanbul, nel marzo del 2009.

Tommaso Fattori Forum italiano dei movimenti per l’acqua

Guarda il video dell’assemblea di Malmoe del 21 Settembre 2008

[22 Settembre 2008]E’ domenica ed e’ appena terminata l’assemblea finale dei movimenti per l´acqua nella giornata conclusiva del quinto Forum Sociale Europeo. La decisione e’ presa, con un accordo che va dalla Scandinavia alla Turchia: si costituisce la rete europea dei movimenti per l’acqua pubblica, nel continente che ospita le piu’ grandi multinazionali globali del settore, nel continente che ha visto popolari e socialisti a braccetto richiedere la liberalizzazione dei servizi pubblici ai paesi del Sud in sede di accordi Gats della Wto.

Lavorare localmente, connettersi globalmente e’ la pratica «storica» dei movimenti altermondialisti. Con la coscienza che attraverso l’acqua potrà svilupparsi un più generale movimento in difesa dei beni comuni fondamentali e dei servizi pubblici, oggi sbriciolati dalla globalizzazione privatista. Il Forum Mondiale di Belem a gennaio 2009
renderà evidente – a partire dallo stesso contesto in cui si svolgerà: lo straordinario ecosistema amazzonico – come sia impossibile parlare d’acqua senza parlare di foreste e biodiversità, di terra, salute o energia. D’altro canto, la stretta interrelazione fra questioni sociali e ambientali e’ stato un elemento di fondo del Forum di Malmoe e una delle più nette direzioni di lavoro che, come movimento altermondialista, ci stiamo dando. Leggi il seguito di questo post »

Proposte per un rilancio del processo costituente avanzate durante il seminario sulla costruzione di istituzioni europee democratiche in apertura del quinto social forum europeo a Malmo in Svezia
18 settembre 2008 –

Nicola Vallinoto www. peacelink.it

Si e’ appena conclusa la prima batteria degli oltre 250 seminari che costituiscono il programma del primo social forum organizzato per la prima volta nei paesi nordici. Dopo gli appuntamenti di Firenze, Parigi, Londra ed Atene il forum approda sul Mar Baltico in un momento di grave crisi internazionale.
Il forum sociale europeo giunto alla sua quinta edizione dovra’ superare un’esame di maturita’ e dimostrare di saper proiettare l’altra Europa disegnata nella Carta dei principi in un progetto politico capace di trasformare le attuali istituzioni europee in un’Europa politica e sociale in grado di rispondere alle esigenze e alle richieste dei cittadini europei.
Alcune prime risposte sono arrivate durante il primo seminario della rete della Carta dei principi dell’altra Europa intitolato “Europe: How to build democratic institutions” e dedicato alle prossime sfide per democratizzare le istituzioni europee. Leggi il seguito di questo post »

a

APPUNTAMENTI

dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Blog Stats

  • 101.905 hits